www.archive-it-2014.com » IT » F » FIBROSICISTICA

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".

    Archived pages: 547 . Archive date: 2014-10.

  • Title: www.fibrosicisticaveneto.it
    Descriptive info: .. Vai ai contenuti.. Vai alla navigazione principale e al Login.. Vai alle informazioni aggiuntive.. Cerca, Visualizza e Naviga.. HOME.. Associazione.. Chi siamo.. Dove siamo.. La nostra storia.. Le finalità.. Statuto.. Regolamento.. Consiglio Direttivo.. Componenti Direttivo.. Componenti Esecutivo.. Donazioni.. Comitati FC.. Comitato Pd.. Comitato Tn.. Comitato Tv.. Comitato Ve.. Comitato Vi.. Comitato Vr.. Fibrosi Cistica.. Che cos'è la F.. C.. ?.. I sintomi più ricorrenti.. Si può diagnosticare?.. La terapia.. oggi.. Il nostro futuro.. LA RICERCA.. Per saperne di più.. da LIFC.. da FFC.. Centro di cura Fibrosi Cistica.. Link al sito cfc.. Galleria Fotografica.. Link Utili.. Comunicati.. Foto e Video.. Home.. Trasparenza.. BILANCI ANNUALI.. RENDICONTAZIONE 5X1000.. NEWS LETTER.. DONA ON-LINE.. Collabora con noi.. Associarsi.. Collaborare.. Eventi.. Ottobre 2014.. Lu.. Ma.. Me.. Gi.. Ve.. Sa.. Do.. 1.. 2.. 3.. 4.. 5.. 6.. 7.. 8.. 9.. 10.. 11.. 12.. 13.. 14.. 15.. 16.. 17.. 18.. 19.. 20.. 21.. 22.. 23.. 24.. 25.. 26.. 27.. 28.. 29.. 30.. 31.. Nome utente.. Password.. Ricordami.. Password dimenticata?.. Nome utente dimenticato?.. Nuova Registrazione.. Visitors Counter 1.. 5.. Comitato di Verona.. OTELLO.. Compagnia Teatrale "FildeFer".. 17 ottobre 2014.. Teatro Camploy.. via Cantarane, 32 - Verona.. Info:.. www.. fildefer.. it.. VI Concorso Teatrale.. "Cittadini Illustri".. dott.. Albino Roncolato.. 11 ottobre – 13 dicembre 2014.. Teatro Astra – Bovolone.. Concorso Teatrale.. Leggi tutto: 12/10-14/12/2014 VII Concorso Teatrale  ...   raccogliere dal 5 giugno al 7 luglio 2014 attraverso una delle modalità di espressione del voto di preferenza:.. con Facebook.. via Google Plus.. con E-mail.. Vota con GUSTO.. LASCIATI TRAVOLGERE DA QUESTA ONDATA DI SOLIDARIETA'!!!.. VOTA LA NOSTRA ASSOCIAZIONE.. Informazioni aggiuntive.. Condividi questa pagina!.. Cerca.. Qui si parla di FC.. Articoli on-line.. Per i pazienti.. Qualità di vita dei pazienti.. Carta dei diritti dei malati di FC.. RespiriAMO la vita.. Vivi Wireless.. Appartamenti I.. CI.. S.. Muoversi a Verona.. Modifica Accesso Notturno Ospedale Bgo Trento VR.. Normative.. I nostri video.. LEGA ITALIANA FIBROSI CISTICA - Associazione Veneta O.. N.. L.. U.. Concerto per Daniela 23/05/2012.. Dona il 5x1000.. indicando nella prossima dichiarazione dei redditi.. il codice fiscale.. 80052230234.. e firmando a fianco dell'opzione per gli enti di volontariato:.. "sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale".. Per donazioni e contributi si può versare presso:.. BANCA POPOLARE DI VERONA IBAN: IT 16 X 05034 11708 000000040388.. UNICREDIT BANCA.. IBAN: IT 78 O 02008 11718 000000566526.. c/c postale 18268375.. Ricordiamo che donazioni e contributi possono essere detratti dalla dichiarazione dei redditi.. LEGA ITALIANA FIROSI CISTICA - ASSOCIAZIONE VENETA O.. P.. le Stefani, 1 c/o Azienda Ospedaliera B.. go Trento - 37126 Verona.. Cod.. Fisc.. Tel.. 045 8344060 - 045 8122788 - Fax.. 045 8348425 - E-mail: fibrosicistica.. vr@tiscali.. Powered by.. Joomla!..

    Original link path: /
    Open archive

  • Title: www.fibrosicisticaveneto.it
    Original link path: /index.php/home
    (No additional info available in detailed archive for this subpage)

  • Title: ASSOCIAZIONE
    Descriptive info: CHI SIAMO?.. •.. La Lega Italiana Fibrosi Cistica Associazione Veneta è un’Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale (O.. ), iscritta al Registro Regionale Veneto del Volontariato al n.. 029.. • Opera da 40 anni in ambito regionale Veneto con varie iniziative sul territorio per la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla Fibrosi Cistica e per la  ...   in qualità di soci, costituite da pazienti e loro familiari, amici, simpatizzanti e volontari che si adoperano con assiduità e sensibilità sociale per il raggiungimento degli obiettivi.. • Aderisce alla Lega Italiana Fibrosi Cistica - ONLUS - la Federazione delle Associazioni Regionali sulla Fibrosi Cistica.. Altri articoli.. Pagina 1 di 2.. Inizio.. Prec.. Succ.. Fine..

    Original link path: /index.php/associazione
    Open archive
  •  

  • Title: Chi siamo
    Original link path: /index.php/associazione/chi-siamo
    (No additional info available in detailed archive for this subpage)

  • Title: Dove siamo
    Descriptive info: LEGA ITALIANA FIBROSI CISTICA.. ASSOCIAZIONE VENETA Onlus.. c/o Az.. Ospedaliera B.. go Trento.. le Stefani, 1 - 37126 Verona.. 3° piano Geriatrico - lato Mameli.. orari.. : dal lunedì al venerdì dalle 9.. 00 alle 13.. 00.. mail.. : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot.. Abilita Javascript per vederlo.. : 045 8344060 - 045 8122788.. Fax.. : 045 8348425..

    Original link path: /index.php/associazione/dovesiamo
    Open archive

  • Title: La nostra storia
    Descriptive info: LA NOSTRA STORIA.. L’Associazione è nata nel lontano 1970 come guida e sostegno per genitori e pazienti.. E’ stata un punto di riferimento indispensabile anche per il Centro Regionale Fibrosi Cistica Veneto che ha sostenuto in tutti i suoi aspetti sia di cura che di ricerca.. Il Centro non sarebbe come è oggi se non ci fosse stata L’associazione Veneta FC.. Ricordiamo la ristrutturazione del Day Hospital e del laboratorio FC del 1991,quella del settore protetto del 1995, numerose borse di studio per medici e ricercatori, che hanno rappresentato una grande opportunità formativa e costituito anche la supplenza del personale mancante.. Non meno importante è stato l’acquisto di importanti attrezzature avanzate di ricerca e assistenza, il meglio che il  ...   in difficoltà economiche.. Ora le cose sono cambiate, grazie alle nuove normative di legge sanitarie e alla legge integrativa per la FC( legge 548).. Tutto questo è stato possibile grazie all’instancabile contributo degli organizzatori e dei volontari dei comitati che con la loro presenza ed attività hanno permesso la fornitura dei servizi e la raccolta fondi per il loro finanziamento.. Tutt’ora l’Associazione continua nella sua mission nel sostenere Il Centro Regionale di Cura FC veneto , nel migliorare la qualità di vita dei pazienti, nell’ assicurare una migliore qualità dell’assistenza e della ricerca, nel garantire la raccolta fondi.. Nuove sfide si profilano all’orizzonte , ma con l’impegno e il sostegno dei volontari sapremo affrontare le difficoltà che si presenteranno..

    Original link path: /index.php/associazione/la-nostra-storia
    Open archive

  • Title: Le finalità
    Descriptive info: LE FINALITA'.. Tutelare in modo organico, propositivo e di costante collaborazione le esigenze e gli interessi specifici dei pazienti e delle loro famiglie al fine di contribuire a creare un continuo miglioramento della qualità della loro vita.. • Stimolare il miglioramento costante dell’assistenza medica attraverso una continua collaborazione con il Centro Regionale Veneto di cura della Fibrosi Cistica.. • Promuovere e sviluppare la Ricerca Scientifica finanziando progetti od organizzazioni che perseguono lo stesso fine..

    Original link path: /index.php/associazione/le-finalita
    Open archive

  • Title: Statuto
    Descriptive info: LEGA ITALIANA FIBROSI CISTICA ASSOCIAZIONE VENETA O.. S T A T U T O.. DENOMINAZIONE E SEDE.. Art.. E' costituita con sede in Verona l'Associazione di Volontariato denominata.. "Lega Italiana Fibrosi Cistica Associazione Veneta – O.. ".. L'Associazione é apolitica, aconfessionale, interetnica ed è.. Organizzazione non Lucrativa di Utilità Sociale (O.. ).. Ha sede.. presso l'Azienda Ospedaliera di Verona "Borgo Trento" in piazzale Stefani.. n.. 1, Verona.. La durata dell’Associazione è a tempo indeterminato.. STATUTO.. L'organizzazione di volontariato "Lega Italiana Fibrosi Cistica.. Associazione Veneta - ONLUS" é disciplinata dal presente statuto, agisce.. nei limiti della legge n.. 266 del 1991 e successive modifiche e integrazioni.. e dei principi generali dell'ordinamento giuridico.. E’ costituita da soci che.. condividono le finalità dell’organizzazione.. EFFICACIA DELLO STATUTO.. Lo statuto vincola alla sua osservanza gli aderenti alla organizzazione.. Esso costituisce la regola fondamentale di comportamento dell'attività.. dell’organizzazione stessa.. MODIFICAZIONE DELLO STATUTO.. Le modifiche al presente statuto sono deliberate dall’Assemblea dei soci.. regolarmente costituita.. INTERPRETAZIONE DELLO STATUTO.. Lo statuto é interpretato secondo le regole della interpretazione dei.. contratti e secondo i criteri dell'art.. 12 delle preleggi al codice civile.. SCOPI DELL'ASSOCIAZIONE.. L'Associazione non ha scopo di lucro, ma esclusivamente di solidarietà.. assistenziale, sociale, sanitaria, scientifica e culturale.. L'Associazione ha come obiettivi, in ordine di priorità:.. il sostegno economico del Centro Regionale Fibrosi Cistica di Verona e dei.. Centri e Ambulatori di supporto nel Veneto e Trentino Alto Adige dal.. Centro stesso accreditati;.. la promozione di servizi pubblici atti ad assicurare completa assistenza agli.. ammalati e alle loro famiglie;.. il sostegno economico ai malati di F.. C.. o mucoviscidosi ed ai loro parenti.. onde rendere possibile e facilitare la cura dei malati ed assicurare tutti quei.. servizi utili al reperimento dei mezzi tecnici occorrenti per la cura della.. malattia;.. la sensibilizzazione di cittadini, enti pubblici, privati, autorità, medici ecc.. sul problema della F.. o mucoviscidosi;.. il sostegno economico alla ricerca scientifica per la F.. e la promozione di.. interventi pubblici e privati per lo sviluppo della stessa come base.. imprescindibile alla lotta contro questa malattia;.. la cooperazione con altre associazioni o istituti pubblici o privati per.. maturare i cittadini verso una concezione di salute intesa come bene.. comune oltre che individuale;.. l'informazione, la sensibilizzazione e la conoscenza della F.. o.. mucoviscidosi non come evento straordinario e discriminante ma nel.. contesto di una patologia che riguarda tutti i cittadini, quelli nati e che.. nasceranno, e che impegna l'organizzazione sociale sul piano della.. prevenzione, assistenza e riabilitazione.. L'informazione riguarda la malattia.. e non i malati.. Sarà curato il massimo rispetto alle esigenze di riservatezza.. e di privacy dei singoli e delle famiglie (Dlgs 196/03).. L'Associazione non potrà svolgere attività diverse da quelle istituzionali, ad.. eccezione di quelle direttamente connesse.. AMBITO DI ATTUAZIONE DELLE FINALITA'.. L'Organizzazione di volontariato opera nella Regione Veneto.. Essa potrà.. operare anche in altre aree geografiche con iniziative ed attività di.. supporto finalizzate agli scopi associativi.. SOCI.. Possono aderire all'Associazione tutte le persone che ne condividono le.. finalità ed operano attivamente per il raggiungimento delle stesse.. L'ammissione del socio all'organizzazione é deliberata dal Consiglio.. Direttivo.. L'ammissione a socio e la permanenza comporta il versamento della quota.. annuale stabilita dal Consiglio Direttivo.. DIRITTI.. I soci dell’Associazione hanno pari diritti; possono accedere a tutte le.. cariche elettive, hanno diritto di eleggere gli organi dell’Associazione.. secondo quanto previsto dal presente statuto, hanno diritto di informazione.. e di controllo stabiliti dalle leggi e dallo statuto.. Gli aderenti all'organizzazione hanno il diritto di essere rimborsati delle.. spese effettivamente sostenute per l'attività prestata, ai sensi di legge e nei.. limiti stabiliti dal Consiglio Direttivo.. DOVERI.. I soci dell'Associazione devono svolgere la propria attività in modo.. personale, spontaneo e gratuito, senza fini di lucro.. Il comportamento.. verso gli altri soci e all'esterno dell'organizzazione é animato da spirito di.. solidarietà ed attuato con correttezza, buona fede, onestà, rigore morale.. ESCLUSIONE, RECESSO.. Il socio dell'Associazione che contravviene ai doveri stabiliti dallo statuto,.. può essere escluso dall'organizzazione per gravi motivi.. Il socio potrà sempre recedere dall'Associazione.. La dichiarazione di recesso deve essere comunicata per iscritto al.. Consiglio Direttivo ed ha effetto con lo scadere dell'anno in corso.. Il recesso può avvenire anche in mancanza di rinnovo della tessera sociale.. I soci che siano receduti e siano stati esclusi o che comunque abbiano.. cessato di appartenere all'Associazione, non possono richiedere i.. contributi versati, né hanno alcun diritto sul patrimonio dell'Associazione;.. in caso di morte del socio, nessun diritto spetta agli eredi.. GLI ORGANI.. Sono organi dell'Associazione:.. a) l'Assemblea generale dei Soci.. b) il Consiglio Direttivo.. c) il Presidente.. d) il Segretario.. L'Associazione si articola sul territorio attraverso "Comitati Provinciali".. e/o multiprovinciali e si avvale di un comitato di consulenza scientifica e.. tecnica.. Tutte le cariche sociali sono gratuite salvo eventuali rimborsi delle sole.. spese vive.. ASSEMBLEA.. L'Assemblea é composta da tutti i soci dell'Associazione.. L'Assemblea é presieduta da un Presidente nominato dai soci presenti.. VALIDITA', CONVOCAZIONE, COMPITI, DELL'ASSEMBLEA.. I soci sono convocati in assemblea dal Consiglio Direttivo almeno una.. volta all'anno dell'anno sociale, mediante affissione nell'albo.. dell'Associazione e con idoneo avviso di convocazione contenente la data.. della prima e della seconda convocazione e l'ordine del giorno, almeno 15.. giorni prima di quello fissato per l'adunanza.. Trascorsa almeno mezz’ora.. dall'ora di prima convocazione senza la presenza del numero legale (metà.. + 1 degli associati), l'Assemblea si ritiene costituita in seconda.. convocazione.. L'Assemblea può essere convocata su domanda motivata e firmata da.. almeno un decimo dei soci, a norma dell'art.. 20 del codice civile o su.. iniziativa del Presidente che sottoscrive gli avvisi di convocazione.. L'Assemblea può essere convocata in Verona o altra sede in Regione.. L'Assemblea delibera sugli indirizzi e direttive generali dell'Associazione,.. sulla nomina dei membri del Consiglio Direttivo e sull'approvazione del.. bilancio, sulle modifiche dell'atto costitutivo e su tutto quant'altro é a lei.. demandato per legge o per Statuto o per decisione del Consiglio Direttivo.. Hanno diritto di intervenire all'Assemblea tutti i soci in regola con il.. pagamento della quota annua di iscrizione.. Ogni socio può rappresentare un solo altro socio anche se membro del.. Consiglio Direttivo, salvo, in questo caso, per l'approvazione di bilanci e.. le deliberazione in merito alle responsabilità dei Consiglieri.. Il presidente dell'Assemblea nomina un segretario e, se necessario, due.. scrutatori.. Spetta al Presidente dell'Assemblea di constatare la regolarità delle.. deleghe ed in genere il diritto di intervento all'Assemblea.. Delle riunioni di assemblea si redige processo verbale firmato dal.. Presidente e dal Segretario ed eventualmente dagli scrutatori.. Il verbale é tenuto a cura del Presidente dell'Associazione nella sede.. sociale ed ogni socio ha diritto di consultare i verbali e di trarne copia.. VOTAZIONI.. Le deliberazioni dell'Assemblea sono prese a maggioranza dei voti e con.. la presenza di almeno metà più uno dei soci.. In seconda convocazione la.. deliberazione é valida qualunque sia il numero degli intervenuti.. Per.. modificare lo Statuto occorre il voto favorevole di almeno tre quarti dei.. presenti.. Per deliberare lo scioglimento dell'Associazione e la devoluzione.. del patrimonio, occorre il voto favorevole di almeno tre quarti dei Soci.. Con la delibera di scioglimento vengono nominati i liquidatori (o il.. liquidatore) e vengono determinati i criteri di devoluzione dei beni, fermo.. restando  ...   I soggetti che elargiscono contributi straordinari sono.. considerati "benemeriti".. EROGAZIONI, DONAZIONI E LASCITI.. Le erogazioni liberali in denaro e le donazioni sono accettate dal Consiglio.. Direttivo, che delibera sulla utilizzazione di esse, in armonia con le finalità.. statutarie dell'organizzazione.. I lasciti testamentari sono accettati, con.. beneficio d'inventario, dall’assemblea che delibera sulla utilizzazione di.. essi, in armonia con le finalità statutarie dell'organizzazione.. Il Presidente.. attua le delibere dell'Assemblea e compie i relativi atti giuridici.. RIMBORSI.. I rimborsi relativi alle spese sostenute per attività dipendenti da.. convenzioni sono accettati dal Consiglio Direttivo.. Il Consiglio Direttivo delibera sulla utilizzazione dei rimborsi, che dovrà.. essere in armonia con le finalità statutarie dell'organizzazione.. Presidente dà attuazione alla deliberazione e compie i conseguenti atti.. giuridici.. PROVENTI DERIVANTI DA ATTIVITA' MARGINALI.. I proventi derivanti da attività commerciali o produttive marginali sono.. inseriti in apposita voce del bilancio dell'organizzazione.. Il Consiglio.. Direttivo delibera sull’utilizzazione dei proventi, che deve essere.. comunque in armonia con le finalità statutarie dell'organizzazione.. Presidente dà attuazione alla delibera del Consiglio Direttivo e compie i.. conseguenti atti giuridici.. BILANCIO CONSUNTIVO E PREVENTIVO.. I documenti di bilancio delle organizzazioni di volontariato sono annuali e.. decorrono dal primo gennaio di ogni anno.. Il conto consuntivo contiene tutte le entrate intervenute e le spese.. sostenute relative all’anno trascorso.. Il bilancio preventivo contiene le previsioni di spesa e di entrata per.. l’esercizio annuale successivo.. FORMAZIONE E CONTENUTO DEL BILANCIO.. Il bilancio preventivo per l’esercizio annuale successivo è predisposto dal.. Esso contiene, suddivise in singole voci, le previsioni.. delle spese e delle entrate relative all’esercizio annuale successivo.. Il conto consuntivo è predisposto dal Consiglio Direttivo.. Esso contiene le.. singole voci di spesa e di entrata relative all’anno trascorso.. Eventuali rilievi critici relativi a spese o ad entrate sono allegati al bilancio.. e sottoposti all’assemblea.. APPROVAZIONE DEL BILANCIO.. Il bilancio preventivo è approvato dalla assemblea (con voto palese) e con.. la maggioranza dei presenti.. Il bilancio preventivo è depositato presso la sede dell’organizzazione.. quindici giorni prima della seduta e può essere consultato da ogni.. aderente.. Il conto consuntivo è approvato dall’assemblea dei soci (con voto palese).. e con la maggioranza dei presenti.. Il conto consuntivo è depositato presso la sede dell’organizzazione.. DELIBERAZIONE DELLE CONVENZIONI.. 32.. Le convenzioni tra l'organizzazione di volontariato ed altri enti e soggetti.. sono deliberate dal Consiglio Direttivo.. Copia di ogni convenzione é.. custodita, a cura del Presidente, nella sede dell'organizzazione.. STIPULAZIONE DI CONVENZIONI.. 33.. Le convenzioni sono stipulate dal Presidente dell'Associazione o da altro.. membro da questi specificatamente delegato.. ATTUAZIONE DELLA CONVENZIONE.. 34.. Il Consiglio Direttivo decide sulle modalità di attuazione della.. convenzione.. DIPENDENTI.. 35.. L'organizzazione di volontariato può assumere dei dipendenti nei limiti.. necessari a realizzare gli scopi sociali per il raggiungimento dei quali non.. é sufficiente l'attività di volontariato.. I rapporti tra l'organizzazione ed i dipendenti sono disciplinati dalla legge.. e dal contratto collettivo di lavoro inerente all'attività prevalente prestata.. dipendenti sono, ai sensi di legge e di regolamento, assicurati contro le.. malattie, infortunio e per la responsabilità civile verso terzi.. COLLABORATORI DI LAVORO AUTONOMO.. 36.. L'organizzazione di volontariato per sopperire a specifiche esigenze può.. giovarsi dell'opera di collaboratori di lavoro autonomo.. I rapporti tra.. l'organizzazione ed i collaboratori di lavoro autonomo sono.. disciplinati dalla legge.. I collaboratori di lavoro autonomo devono essere,.. a proprie spese, assicurati contro le malattie, infortunio e per la.. responsabilità civile verso terzi.. L'associazione potrà anche avvalersi di.. enti, aziende, cooperative secondo rapporti disciplinati dalle norme di.. legge.. RESPONSABILITA' E ASSICURAZIONE DEGLI ADERENTI.. 37.. Gli aderenti all'organizzazione sono assicurati per le malattie, infortunio e.. per la responsabilità civile verso terzi ai sensi dell'art.. 4 della L.. 266/91 e.. successivi aggiornamenti.. RESPONSABILITA' DELL’ORGANIZZAZIONE.. 38.. L'organizzazione di volontariato risponde, con i propri beni e le proprie.. risorse economiche, dei danni causati per inosservanza delle convenzioni e.. dei contratti stipulati.. ASSICURAZIONE DELL'ORGANIZZAZIONE.. 39.. L'organizzazione di volontariato può assicurarsi per danni derivanti da.. responsabilità contrattuale ed extracontrattuale dell’organizzazione stessa.. RAPPORTI CON ENTI E SOGGETTI PRIVATI.. 40.. L'organizzazione di volontariato coopera con altri soggetti privati per lo.. svolgimento delle finalità previste dal presente statuto.. RAPPORTI CON ENTI E SOGGETTI PUBBLICI.. 41.. L'organizzazione di volontariato partecipa e collabora con soggetti ed enti.. pubblici per la realizzazione delle finalità sociali, assistenziali, sanitarie,.. civili, culturali e di solidarietà.. RAPPORTI SPECIFICI.. 42.. L'organizzazione di volontariato svolge una particolare attività di.. cooperazione, collaborazione, sostegno con la regione, le Unità Sanitarie.. Locali, le strutture sanitarie, i Comuni, altre Associazioni, cooperative,.. ecc.. COMITATI PROVINCIALI.. 43.. Sono costituti da un minimo di 3 soci; tali membri sono eletti dai soci.. della Provincia relativa nel corso di una assemblea provinciale dei soci.. convocata almeno 30 giorni prima della scadenza del mandato.. Il Comitato elegge al suo interno:.. - 1 Presidente.. - 1 vice-Presidente.. - 1 Segretario.. - 1 Tesoriere.. - 1 delegato al Consiglio Direttivo.. Le cariche possono essere unificate.. Possono costituirsi Comitati in tutte le province del Veneto o di altre.. regioni limitrofe, limitatamente per queste ultime alle disponibilità.. organizzative dell'Associazione Veneta ed ai rapporti con altre.. Associazioni.. I Comitati provinciali vengono istituiti per iniziativa del Consiglio.. Direttivo o su richiesta di gruppi di cittadini, con atto istitutivo operato dal.. Consiglio Direttivo dell'Associazione che valuterà la disponibilità dei.. gruppi ad aderire allo spirito e al metodo dell'Associazione Veneta.. Le.. attività dei Comitati sono svolte nel rispetto della politica generale stabilita.. dall'Associazione.. I membri dei Comitati durano in carica 3 anni e sono.. rinnovabili.. I Comitati cooperano alle iniziative generali organizzate e deliberate dal.. Consiglio Direttivo dell'Associazione.. I Comitati fanno pervenire al.. Consiglio Direttivo regionale le proposte di finanziamento in linea con gli.. scopi dell'Associazione elencati nel presente Statuto per l’anno seguente.. Hanno l’obbligo di presentare il bilancio consuntivo e preventivo che.. verrà discusso ed approvato dal Consiglio Direttivo dell’Associazione.. I fondi raccolti con le proprie iniziative di promozione e quelli derivanti.. dalle quote sociali, tolte le spese vive di gestione, vanno versati alla sede.. centrale dell’Associazione.. Ogni Comitato può impegnare parte dei proventi annuali in iniziative.. proprie dirette, previa approvazione delle iniziative che intende.. intraprendere da parte del Consiglio Direttivo.. Ogni Comitato può gestire un conto corrente bancario o postale a nome.. dell’Associazione su delega del Presidente Regionale dell’Associazione.. previa approvazione del Consiglio Direttivo.. I Comitati convocano, almeno una volta all'anno nelle proprie sedi,.. un'Assemblea Provinciale dei Soci per renderli edotti dell'attività svolta,.. per raccogliere indicazioni per nuove iniziative e per l'approvazione del.. bilancio consuntivo e preventivo del Comitato stesso.. Ogni Comitato ha facoltà di trattenere un fondo cassa non superiore al.. 30% del proprio ultimo bilancio consuntivo.. REGOLAMENTI.. 44.. La concreta organizzazione ed il funzionamento dei servizi ed attività.. nelle varie aree di intervento potrà essere oggetto di specifici regolamenti.. interni da approvarsi dal Consiglio Direttivo.. Questi regolamenti possono determinare specifiche norme e regole per.. accedere ai vari servizi offerti dall'Associazione.. CONTROVERSIE.. 45.. Tutte le eventuali controversie sociali tra soci e tra questi e l'Associazione.. o suoi organi, saranno sottoposte alla competenza di tre Probiviri da.. nominarsi dall'Assemblea; essi giudicheranno ex bono et aequo senza.. formalità di procedura.. DISPOSIZIONI FINALI.. 46.. Per quanto non é previsto dal presente statuto, si fa riferimento alle leggi e.. ai regolamenti vigenti, ed ai principi generali dell'ordinamento giuridico..

    Original link path: /index.php/associazione/statuto
    Open archive

  • Title: Regolamento
    Descriptive info: ASSOCIAZIONE VENETA - ONLUS.. REGOLAMENTO.. ATTUATIVO DELLO STATUTO.. SECONDO art.. 1 – DENOMINAZIONE E SEDE.. L’Associazione “Lega Italiana Fibrosi Cistica –Associazione Veneta ONLUS” aderisce alla LEGA ITALIANA FIBROSI CISTICA.. 3 – EFFICACIA DELLO STATUTO.. La mancata osservanza degli articoli dello Statuto, da parte di chiunque, deve essere sottoposta all’attenzione del Consiglio Direttivo.. Con comunicazione scritta, il Consiglio Direttivo determinerà le sanzioni che riterrà più opportune.. Si prevedono le seguenti sanzioni:.. Lettera di censura e preavviso di espulsione.. 2) Lettera di espulsione.. 7 – AMBITO DI ATTUAZIONE DELLE FINALITA’.. Le attività che insistono anche su altre regioni sottostanno alle norme stabilite da tutte le Associazioni aderenti alla LEGA ITALIANA FIBROSI CISTICA, definite nello Statuto e nel Regolamento della Lega Italiana FC.. 8 – SOCI.. I soci devono essere iscritti in un registro soci unico e centralizzato, che sarà gestito e mantenuto dalla sede dell’Associazione.. Le iscrizioni/cancellazioni dei soci tramite i comitati devono essere da questi comunicate alla sede centrale entro 15 gg.. 11 ESCLUSIONE, RECESSO.. Il Consiglio Direttivo ha il potere di decidere e ratificare l’esclusione dei soci dall’Associazione per gravi motivi.. La comunicazione di esclusione deve essere comunicata per iscritto al socio oggetto del provvedimento.. Per gravi motivi s’intendono tutti quelli relativi a:.. Mancata osservanza dello Statuto.. Accertati comportamenti non in linea con il codice civile e/o penale.. 14 – VALIDITA’, CONVOCAZIONE, COMPITI DELL’ASSEMBLEA.. E’ compito del Presidente dell’Associazione, constatata la regolarità della costituzione dell’Assemblea, procede all’elezione del Presidente dell’Assemblea che avrà il compito di sovrintendere all’ordinato svolgersi dell’ordine del giorno e delle eventuali votazioni.. 15 – VOTAZIONI.. L’Assemblea elegge un massimo di 7 membri del Consiglio Direttivo con votazione unica, esprimendo fino ad un massimo di 3 preferenze.. I candidati devono presentare la loro candidatura con lettera all’Associazione e farla pervenire entro gli 8 giorni antecedenti la data dell’Assemblea.. 16 – CONSIGLIO DIRETTIVO.. Alle riunioni del Consiglio Direttivo possono partecipare, in qualità di uditori, i soci che ne facciano richiesta ed ottengano conferma dalla Segreteria dell’Associazione.. 17 – COMPITI.. Il Consiglio Direttivo, entro il 1 marzo di ogni anno, programma le attività dell’anno e definisce gli interventi da finanziare.. Per fare ciò, è necessario che tutti i comitati consegnino entro il 31 gennaio di ogni anno il bilancio consuntivo dell’anno precedente, il bilancio preventivo dell’anno corrente, le indicazioni di eventuali necessità o priorità per i pazienti/territorio di competenza.. 18 - SOSTITUZIONI.. I membri del Consiglio Direttivo sono:.. - eletti dall’Assemblea generale dei soci in numero da 5 a 7.. - eletti dai singoli Comitati Provinciali (n.. 1 rappresentante per ogni Comitato Provinciale).. Per le sostituzioni si prendono in considerazione i risultati delle elezioni dell’Assemblea Generale e delle Assemblee dei Comitati Provinciali, e si procede alle nomine sostitutive scegliendo in successione il primo dei non eletti.. I membri così nominati resteranno in carica fino alla  ...   di esigenze assistenziali, organizzative e di budget.. Informa l’Associazione sui risultati della ricerca nel campo della Fibrosi Cistica, sulle modalità di impiego dei fondi messi a disposizione dall’Associazione per il buon funzionamento del Centro Regionale Veneto FC e per la ricerca.. 24 – I BENI.. Tutti i beni, mobili o immobili, che vengono devoluti direttamente all’Associazione o ai suoi Comitati Provinciali, devono essere registrati ed acquisiti dall’Associazione.. I Comitati non hanno facoltà di possedere/ registrare beni mobili o immobili.. L’Associazione, tramite il Consiglio Direttivo stabilisce la disponibilità (non proprietà) di beni mobili o immobili ai singoli comitati.. 25 – CONTRIBUTI.. Tutti i contributi dei soci devono essere registrati ed acquisiti dall’Associazione.. I Comitati non hanno facoltà di possedere i contributi dei soci.. L’Associazione, tramite il Consiglio Direttivo, stabilisce la disponibilità (non proprietà), di parte dei contributi ai singoli comitati.. 26 - EROGAZIONI, DONAZIONI E LASCITI.. Tutte le erogazioni, donazioni e lasciti devono essere registrati ed acquisiti dall’Associazione.. I Comitati non hanno facoltà di possedere erogazioni, donazioni e lasciti.. L’Associazione, tramite il Consiglio Direttivo, stabilisce la disponibilità (non proprietà), di parte delle erogazioni, donazioni e lasciti ai singoli comitati.. 28 – PROVENTI DERIVANTI DA ATTIVITA’ MARGINALI.. I proventi derivanti dalle attività commerciali o produttive marginali sono inseriti in apposita voce del bilancio dell’Associazione.. Il Consiglio Direttivo delibera sull’utilizzazione dei proventi, che deve essere comunque in armonia con le finalità statutarie dell’Associazione.. Il Presidente dà attuazione alla delibera del Consiglio Direttivo e compie i conseguenti atti giuridici.. I proventi derivanti da attività commerciali o produttive marginali dei Comitati Provinciali, devono essere versati entro il 15 febbraio di ogni anno all’Associazione.. 29 – BILANCIO CONSUNTIVO E PREVENTIVO.. Il bilancio consuntivo e preventivo dell’Associazione comprenderà al suo interno i bilanci di tutti i Comitati Provinciali, che sono tenuti alla presentazione degli stessi all’Associazione entro il 31 gennaio di ogni anno.. 43 –.. I Comitati Provinciali fanno pervenire al Consiglio Direttivo Regionale le proposte di finanziamento, in linea con gli scopi dell’Associazione elencati nello Statuto, per l’anno seguente entro il 30 gennaio di ogni anno.. Hanno l’obbligo di presentare entro il 30 gennaio di ogni anno, il bilancio consuntivo e preventivo che verrà discusso ed approvato dal Consiglio Direttivo dell’Associazione.. I fondi raccolti con le proprie iniziative di promozione e quelli derivanti dalle quote sociali, tolte le spese vive di gestione, vanno versati alla sede centrale dell’Associazione entro il 15 febbraio di ogni anno.. Ogni comitato può impegnare parte dei proventi annuali in iniziative proprie dirette, previa approvazione delle iniziative che intende intraprendere da parte del Consiglio Direttivo.. Ogni Comitato può gestire un conto corrente bancario o postale a nome dell’Associazione su delega del Presidente regionale dell’Associazione, previa approvazione del Consiglio Direttivo.. Ogni comitato ha facoltà di trattenere un fondo cassa non superiore al 30% del proprio ultimo bilancio consuntivo..

    Original link path: /index.php/associazione/regolamento
    Open archive

  • Title: Consiglio Direttivo
    Descriptive info: CONSIGLIO DIRETTIVO - ESECUTIVO 2012-2015.. Lega Italiana Fibrosi Cistica - Associazione Veneta ONLUS.. NOME.. E-MAIL.. CELL.. CARICA.. BERTOLOTTI Eugenio.. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot.. 3393099730.. VOLPATO Patrizia.. 3349964030.. VICE PRESIDENTE.. DAL CORTIVO Renzo.. 3389798538.. SEGRETARIO.. BONATO Piergiorgio.. 3490913311.. CONSIGLIERE.. RICCIARDI Sergio.. 3492159652.. TRENTI Angela.. 3386429133.. Elenco componenti.. Consiglio Direttivo 2012-2015.. ANTONIAZZI Dario.. 3389055306.. (delegato.. Vicenza.. ).. DE AGOSTINI Riccardo.. 3482314911.. DEL PERO Fabio.. (delegato Verona.. 3394253081.. DOMENIN Maurizio.. Venezia.. 3398860709.. LAZZARIN Lucia.. (delegato Padova).. 3398439421.. SPAGNOL Fabiana.. (delegato Treviso.. 3891973760.. Trento.. VESPA Gino.. 3386301532..

    Original link path: /index.php/associazione/consiglio-direttivo
    Open archive

  • Title: Componenti Direttivo
    Original link path: /index.php/associazione/consiglio-direttivo/componenti-direttivo
    (No additional info available in detailed archive for this subpage)



  •  


    Archived pages: 547