www.archive-it-2014.com » IT » N » NUOVACIVILTA

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".

    Archived pages: 170 . Archive date: 2014-10.

  • Title: Associazione Nuova Civiltà
    Descriptive info: .. Nuova civiltà.. HOME.. CHI SIAMO.. La storia.. La mission.. Pubblicazioni e Convegni.. Nuova Civiltà oggi.. DOVE SIAMO.. COMUNITA' ALLOGGIO.. Alba e Germoglio.. Emergenza immigrazione.. La "Questione lavoro".. VILLAGGIO RAHAMIM.. Il Villaggio.. Laboratori.. Teatrale.. Cinematografico.. Televisivo.. Musicale.. Doposcuola.. Oasi Shalom.. Scuole di Danza.. Campo di Calcio.. La Settimana del Villaggio.. PROGETTI.. Dal 1992 al 2012.. Obiettivo.. Amunì!.. Insieme al Villaggio.. Jambo Rafiki..  ...   e Lasciti.. Donazione in memoria.. Volontariato.. CONTATTI.. NEWSLETTER.. 16/06/2014.. Insieme.. per i nostri ragazzi!.. 09/05/2014.. 09/12/2013.. Il Pifferaio magico.. Sei il visitatore n°.. 53040.. Copyright 2012 by.. Associazione Nuova Civiltà.. P.. IVA 92010590856 - Via Mons.. Cammarata, 19 - San Cataldo (CL) Tel.. e Fax 0934.. 577004.. Powered by.. TechMA.. with OpenVentiquattro Business Solutions Disegnato - Ris.. Min.. Cons.. 1024 x 768..

    Original link path: /ecm/
    Open archive

  • Title: Associazione Nuova Civiltà
    Original link path: /cms/-4-9/chi-siamo.htm
    (No additional info available in detailed archive for this subpage)

  • Title: Associazione Nuova Civiltà
    Descriptive info: L’Associazione.. Nuova Civiltà.. è stata fondata nel 1985 da Don Giuseppe Anzalone con lo scopo di promuovere attività finalizzate alla prevenzione delle devianze minorili e delle tossicodipendenze.. L’agire nel settore della prevenzione primaria (molto meno “spettacolare e appariscente” rispetto a quello del recupero e della riabilitazione) ha portato.. a svilupparsi in maniera silenziosa, attraverso i suoi “Centri di Solidarietà” di San Cataldo, Caltanissetta e Sommatino sempre pronti ad accogliere le esigenze dei giovani e delle loro famiglie.. Nel 1997, dopo dodici anni di attività, la Regione ha voluto premiare.. consentendo che la stessa venisse iscritta all’Albo degli Enti Ausiliari della Regione Sicilia, in qualità di Associazione di Volontariato.. Ma è stato il 1999 che ha segnato quello che potremmo definire come “l’anno della svolta” di.. : il Consiglio di Amministrazione dell’Ente Morale.. Fascianella.. , presieduto dal Vescovo di Caltanissetta, in quell’anno ha infatti affidato all’Associazione la gestione degli immensi locali dell’Ente, così da permettere che le attività promosse dai nostri infaticabili volontari potessero estendersi a nuovi ambiti, raggiungendo  ...   fronte una struttura tanto bella quanto deteriorata dagli anni.. Tutto ciò non è bastato a scoraggiarli! Ed ecco che i nostri "pionieri" - rimboccatisi letteralmente le maniche - hanno lavorato senza alcuna retribuzione, incuranti sia delle ore di lavoro sia dei giorni festivi sul calendario (spesso sono stati impegnati anche a Natale, Capodanno e Pasqua), trovando mille modi per reperire i fondi per auto-finanziare l’Associazione e, soprattutto, affidandosi alla Provvidenza, sono riusciti a trasformare i locali semi-abbandonati dell’ex-istituto in quello che oggi è stato ribattezzato con il nome di.. “Villaggio Rahamim”.. Dopo qualche anno si sono inserite due Comunità Alloggio per adolescenti:.. Alba.. e.. Germoglio.. , che con le loro ragazze hanno portato nuova vita, sorrisi e amore tra i sentieri del nostro piccolo mondo.. L'Associazione tutt'oggi è ospitata nei locali della Fondazione.. "Casa del Fanciullo Notar.. Luigi Fascianella.. ".. , presieduta da Sua Eccellenza il Vescovo di Caltanissetta.. Un sentito e doveroso grazie a tutto il Consiglio di Amministrazione della Fondazione.. per la fiducia accordataci in questi anni!..

    Original link path: /cms/-26-9/la-storia.htm
    Open archive
  •  

  • Title: Associazione Nuova Civiltà
    Descriptive info: è in prima linea da oltre 25 anni nella prevenzione e cura delle devianze minorili e della grave marginalità sociale, proponendosi di svolgere precocemente interventi educativi, con l’obiettivo di anticipare la manifestazione dei segnali di disagio negli adolescenti.. Gli strumenti di cui si serve.. sono:.. 1.. PROMOZIONE, PREVENZIONE E FORMAZIONE.. Questo ci impegna giorno dopo giorno nella trasmissione di valori, cultura ed affetto indispensabili per affrontare con serenità, coraggio ed  ...   2.. ACCOGLIENZA, CURA E RIABILITAZIONE.. All’interno delle Comunità Alloggio è possibile sperimentare la dimensione della casa, dove l’adolescente può vivere l’avventura della rinascita, in un percorso teso a colmare la distanza tra la disperazione e l’accettazione di sé.. 3.. COMUNICAZIONE, INFORMAZIONE, SENSIBILIZZAZIONE.. L’importanza della comunicazione di valori positivi nel contesto della scuola, della famiglia e della società è particolarmente sentita nell’impegno quotidiano di.. nella nostra realtà cittadina e non solo..

    Original link path: /cms/-27-9/la-mission.htm
    Open archive

  • Title: Associazione Nuova Civiltà
    Descriptive info: 1997.. - Pubblicazione scientifica:.. AA.. VV.. ,.. Dal punto di vista dei ragazzi - La problematica della violenza nella rappresentazione dei preadolescenti.. in collaborazione con il.. Prof.. O.. Licciardello.. (Ordinario di Psicologia Sociale C/o Corso di Laurea in.. Relazione Pubbliche.. di Caltanissetta, Presidente Corso di Laurea.. Interfacoltà Scienze e Tecniche Psicologiche.. Università degli studi di Catania).. 2002.. - Convegni:.. -.. Riflessioni sul disagio giovanile tra psicologia,.. sociologia e cinema.. Beata gioventù? Riflessioni sul disagio giovanile tra psicologia, sociologia e cinema.. 2004.. Beata gioventù?.. Riflessioni sul disagio giovanile tra  ...   Chinnici e di P.. A.. Cavaleri.. 2005.. Voglia di vivere: venti anni con Nuova Civiltà.. Il volo di Icaro: qualità della vita e tumori nel nisseno.. 2006.. - Convegno:.. Educare rispetto a che?.. (tenutosi a Palermo presso l’aula magna della Facoltà di Scienze della formazione).. 2007.. La Mala educaciòn.. - Educare rispetto a che?.. Tirendi), con scritti - tra gli altri - di G.. Lo Verso e di F.. Micela.. - Periodico culturale:.. CIVILTÀ MEDITERRANEA - La bellezza salverà il mondo.. 2011.. CIVILTÀ MEDITERRANEA - Identità e multiculturalità..

    Original link path: /cms/-21-9/pubblicazioni-e-convegni.htm
    Open archive

  • Title: Associazione Nuova Civiltà
    Descriptive info: L’Associazione vuole essere nella società odierna un avamposto che sperimenta un diverso modo di vivere le relazioni tra gli uomini e i rapporti tra le istituzioni, pertanto non si ferma unicamente a soccorrere chi “inciampa”, ma neppure si rassegna alla sola protesta o alle manifestazioni di piazza, anche se molto importanti.. vuole trasmettere alle future generazioni una.. CULTURA DELLA RESPONSABILITÀ.. , abituando i giovani a considerare i propri doveri come costitutivi dei propri diritti e impegnandoli giorno dopo giorno a conquistare e custodire la propria dignità, senza la quale l’uomo rimane solo.. Ed ecco che la scelta di uno stile di vita sobrio, dell’operosità, dell’accoglienza rispettosa, dell’aiuto agli  ...   Associazione,.. significa andare avanti comunque tra mille difficoltà, lavorando con i minori più svantaggiati, lavorando con i minori ignorati, lavorando con i minori che, oggi più che mai, vivono un profondissimo disagio esistenziale che è specchio del nostro tempo e della nostra Italia sull’orlo della catastrofe.. Lavorare a.. significa credere ancora che il mondo, nonostante tutto, possa ancora cambiare, significa credere che la Sicilia, così intrisa - a tutti i livelli - di meccanismi politico/mafiosi, possa ancora avere una speranza, significa soprattutto credere nel vecchio insegnamento che Don Giuseppe Anzalone diede ad alcuni di noi oltre venticinque anni fa:.. “Se vuoi cambiare il mondo, devi prima cambiare te stesso!”..

    Original link path: /cms/-28-9/nuova-civilt%C3%A0-oggi.htm
    Open archive

  • Title: Associazione Nuova Civiltà
    Descriptive info: Dove siamo.. Associazione.. ONLUS.. Via Monsignor Cammarata, 19 (presso l'.. Ente Fascianella.. ).. 93017 San Cataldo (CL).. Visualizzazione ingrandita della mappa..

    Original link path: /cms/-60-9/dove-siamo.htm
    Open archive

  • Title: Associazione Nuova Civiltà
    Original link path: /cms/-22-9/comunita-alloggio.htm
    (No additional info available in detailed archive for this subpage)

  • Title: Associazione Nuova Civiltà
    Descriptive info: Il “Villaggio di Nuova Civiltà”, in linea con la filosofia che sin dalle origini ha guidato l’Associazione, è nato come spazio sempre aperto all’esigenze dei giovani e delle loro famiglie.. Per tale ragione si è deciso di finalizzare una piccola parte della grande struttura dell’Ente Morale.. alla realizzazione di due Comunità Alloggio:.. (inaugurata il 4 novembre 2001) e.. Germoglio.. (inaugurata il 9 novembre 2006).. Le due Comunità - entrambe iscritte all'Albo Regionale delle Istituzioni Assistenziali pubbliche e private di cui alla L.. R.. 22/1986 - accolgono, in forma convittuale, fino a un massimo di dieci minori cadauna di sesso femminile, di età compresa tra 0 e 18 anni, oltre che ragazze madri e donne in difficoltà con figli al seguito.. L'.. obiettivo principale.. delle Comunità è quello di offrire ai minori, temporaneamente affidati alle cure degli operatori, una vita serena, in un clima il più possibile vicino a quello familiare; mentre l'.. obiettivo finale.. è quello di facilitare, ove possibile, i rapporti tra il minore e i genitori sostenendo il reinserimento di questo presso il nucleo familiare di origine.. vogliono  ...   opportunità offerte dall’intero “.. Villaggio.. ” (solo per citarne alcune, l’ampio auditorium/cinema, la sala giochi, il laboratorio di informatica e le due scuole di danza).. All’interno di ciascuna Comunità opera un’equipe multidisciplinare, composta da un coordinatore con esperienza pluriennale nel settore, da cinque educatori professionali, uno psicologo, un assistente sociale, un ausiliario e un mediatore culturale.. In questi ultimi anni di intenso lavoro, le Comunità hanno ospitato molte minori, quasi tutte in età adolescenziale e con storie familiari estremamente difficili - se non addirittura tragiche - alle spalle, raccogliendo l'apprezzamento e la stima dei Tribunali per i Minori e dei Servizi Sociali che vi hanno collaborato.. Le strutture comunitarie, in quanto tali, non sono ovviamente la panacea per tutti i mali e non potranno mai sostituire l’ambiente familiare in cui un giovane dovrebbe crescere e maturare.. Ciononostante, vista la fascia di età ospitata, è comunque possibile affermare che la comunità resta una buona alternativa alla famiglia e, alle volte, diventa l’unica alternativa possibile per molte delle ragazze ospitate che, altrimenti, rischierebbero di finire vittime della strada e dei suoi inevitabili pericoli..

    Original link path: /cms/-15-9/alba-e-germoglio.htm
    Open archive

  • Title: Associazione Nuova Civiltà
    Descriptive info: Negli ultimi due anni, per venire incontro all’emergenza rappresentata dal fenomeno dell’immigrazione clandestina, si è deciso di specializzare la Comunità.. nell’accoglienza delle minori extracomunitarie non accompagnate e delle donne straniere con bambini al seguito.. Le attività previste per tale utenza non sono ovviamente dissimili da quelle dell’altra Comunità, ma all’interno della struttura sono stati assunti un mediatore culturale e degli operatori in grado di parlare la lingua inglese, attivando dei corsi  ...   come si diceva sopra, si è occupata della fascia adolescenziale/giovanile, anche nelle Comunità si è deciso di adottare lo strumento dei “gruppi di confronto” e dei “gruppi di auto – aiuto” che, affiancati ai colloqui individuali svolti con lo psicologo, stanno cominciando a dare i primi frutti, specie dal punto di vista della crescita personale attraverso il confronto tra pari (che, come a tutti noto, è un elemento essenziale nella crescita dell’adolescente)..

    Original link path: /cms/-50-9/emergenza-immigrazione.htm
    Open archive

  • Title: Associazione Nuova Civiltà
    Descriptive info: La ”Questione lavoro”.. Il direttore dell’Associazione.. Alessandro Amico.. , insieme ai suoi più stretti collaboratori, in questi dieci anni di gestione delle Comunità Alloggio ha avuto modo di confrontarsi con l’enorme complessità data proprio dalla gestione di due comunità per adolescenti in una terra povera di risorse quale è la Sicilia.. Per sopperire a tali carenze,.. si è dotata di una struttura nella quale sono state avviate una pluralità di attività aventi carattere risocializzante e, nel contempo, auto-imprenditoriale.. Le minori ospiti delle nostre Comunità Alloggio,.. , così avranno modo di partecipare alle molteplici attività di carattere ludico/formativo, tanto all’interno del.. “Villaggio”.. , quanto al suo esterno, grazie all’ampia rete che l’Associazione ha creato intorno a sé in questi anni di alacre lavoro.. Ma una volta raggiunta la maggiore età?.. Laddove possibile si tenterà con ogni mezzo, in collaborazione con i Servizi Sociali, un rientro delle minori presso le loro abitazioni.. L’esperienza acquisita in questi anni ha,  ...   giovani ospiti delle Comunità, sì da renderle autonome in un lasso di tempo relativamente breve (anche qualora non avessero alcun tipo di risorsa familiare su cui contare).. L’obiettivo è, dunque, quello di offrire un inserimento occupazionale stabile per le ragazze ospiti delle Comunità, una volta divenute maggiorenni.. Certamente tale obiettivo potrebbe apparire più una “impresa disperata” che una reale possibilità, specie in un territorio come il nostro così avaro di opportunità anche per i giovani laureati e per quelli comunque.. abbondantemente formati.. Ma grazie al.. Progetto “Amunì!”.. finanziato dalla.. Fondazione Vodafone Italia.. e soprattutto grazie alla buona rete strutturata in questi anni da.. e alla sensibilità dimostrata dalla popolazione sancataldese, le Comunità stanno già riuscendo in tale impresa ed infatti, già oggi, alcune delle ex-minori ospiti sono regolarmente collocate - prestando servizio presso la.. Locanda del Buon Samaritano.. - nella.. Cooperativa Sociale "Progetto Lavoro Nuova Civiltà".. presieduta da.. Vedi.. La Sicilia.. 11 febbraio 2009.. Il Sacco.. n°14/2010..

    Original link path: /cms/-51-9/la-questione-lavoro.htm
    Open archive



  •  


    Archived pages: 170